Ubisoft e Massive Entertainment hanno annunciato l'arrivo del''ultimo DLC per Tom Clancy's The Division, Fino alla Fine.

L'espansione era inizialmente prevista per il 2016, ma per poter migliorare ulteriormente il gioco la casa di sviluppo francese decise di rimandarlo al 2017.

Secondo quanto trapelato durante la livestream che si è tenuta sul canale Twitch di Massive Entertainment, quest'ultimo DLC non sarà esclusiva temporale di una singola piattaforma come trapelato tempo fa, bensì sarà disponibile sin dal lancio per tutte le console.

Anche l'aggiornamento 1.6 non sarà un'esclusiva temporale, e inoltre verrà rilasciato un PTS (Public Test Server) anche per questo nuovo aggiornamento ma non è stata ancora resa nota una data ufficiale.

Stando agli sviluppatori, questo ultimo DLC e l'update 1.6 avranno entrambi elementi sia PvP che PvE.

Tom Clancy's The Division

Tom Clancy's The Division: Zona Nera si espande fino a Central Park?

Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, tale iamunkn0wn, la Zona Nera di Tom Clancy's The Division potrebbe espandersi fino a Central Park.

Tale informazioni sono trapelate grazie ad un datamining effettuato sull'ultimo aggiornamento del gioco, in quanto sono presenti dialoghi che suggeriscono la grande zona verdeggiante di New York come territorio di combattimento per gli scontri tra Agenti.

"Agenti, ci stiamo spingendo più in profondità nella Zona Nera. Stiamo per sbloccare le porte che conducono a Central Park. Ho bisogno che andiate li in ricognizione. Fate attenzione, non è esattamente un territorio amichevole." si può infatti leggere nei dati estratti dall'aggiornamento.

Ovviamente tali dialoghi possono essere soggetti a cambiamenti, e quindi è probabile che Central Park non entrerà mai a far parte della Zona Nera.

[wp_ad_camp_1]