Lo YouTuber GeekSplash ha pubblicato un video sul suo canale che mette a confronto il doppiaggio delle varie lingue che avrà The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Come abbiamo potuto apprendere dalla presentazione di Nintendo Switch avvenuta la settimana scorda, il nuovo capitolo di The Legend of Zelda sarà doppiano anche in lingua italiana.

Dunque, grazie a questo titoli, possiamo saggiare non solo la qualità di doppiaggio del nostro paese ma anche paragonarlo con gli altri paesi per cui il gioco verrà doppiato.

Vi lasciamo allora al video, augurandovi buona visione!

E se The Legend of Zelda: Breath of the Wild fosse il sequel di Ocarina of Time?

Mentre, personalmente, sono ancora qui ad interrogarmi su cosa Switch possa rappresentare per Nintendo e per l’industria, e su quando e se me lo porterò a casa, c’è una cosa che nel fine settimana appena concluso è sempre più certa ovvero che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è grandioso.

Ormai lo dovrebbero aver capito tutti, detrattori e fan, e con l’ultimo trailer pubblicato Nintendo l’ha messa giù relativamente pesante.

È sorprendente, nel senso letterale, la costruzione del trailer. Non che la serie non abbia mai avuto momenti emozionati, tutt’altro, ma qui siamo su tutt’altro livello. Sarà per le ambientazioni evocative e quella nota di pianoforte che appena suona fa venire un brividino su per la schiena, ma poco meno di due mesi dall’uscita The Legend of Zelda Breath of the Wild fa già commuovere.

Non siamo soliti commentare trailer escluse rare occasioni, ma stavolta oltre a trattarsi di un titolo molto importante, nel filmato mostrato siamo in grado di cogliere tanti dettagli importanti finora inediti.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]