Call of Duty: Black Ops 2 è il gioco più richiesto dai giocatori per rientrare nei titoli retrocompatibili per Xbox One. Molti di loro chiedono quasi giornalmente al povero Phil Spencer, capo della divisione Xbox, se mai arriverà il famoso titolo Activision sull'ammiraglia di casa Microsoft.

Spencer, rispondendo ai fan, afferma che la mancanza di risposte alle loro domande non sta a significare del menefreghismo da parte sua.

"Anch'io voglio davvero vederlo arrivare sulla retrocompatibilità" ha affermato il boss Xbox in un suo tweet, senza però entrare nei particolari riguardo a quando questo potrà accedere.

Anche voi, come noi, sperate che il famoso titolo Treyarch possa arrivare prima o poi sulla lunga lista dei titoli retrocompatibili per Xbox One? Fatecelo sapere nei commenti.

Xbox One, per Phil Spencer la line-up del 2017 sarà "divertente"

Dopo la cancellazione di Scalebound della settimana scorsa, in molti si sono preoccupati per la line-up di Xbox di quest'anno. In molti hanno provato a strappare ai vertici di Xbox qualche parola in riferimento all'annuncio di nuovi titoli in arrivo quest'anno. Tra gli interpellati c'è stato Phil Spencer.

Come sempre il capo della divisione di Xbox ha trovato il tempo per rispondere a qualche fan su Twitter. In una di queste risposte, Spencer ha chiarito che "i giochi Xbox One pubblicati quest'anno sonno differenti per noi". Il capo di Xbox ha poi proseguito affermando che la line-up non sarà guidato dal solito FPS di Halo o di Gears of War, ma che si tratterà di "nuove esperienze con differenti IP".

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]