Dopo la tiepida accoglienza ricevuta da parte dei fan nel periodo della sua uscita, Ryse: Son of Rome è caduto nel dimenticatoio per alcuni anni. Recentemente, però, è tornato a far parlare di sé per via di alcuni rumor riguardanti un probabile seguito.

Durante un'intervista tenutasi nel 2014 per il sito Eurogamer, il CEO di Crytek Cevat Yerli ha detto la sua per quanto riguarda un Ryse 2 affermando quanto segue:

"Vorremmo aspettare affinché la current gen e la next gen si incontrassero. Per quanto riguarda Ryse 2, non stiamo dicendo che è stato cancellato. È la nostra IP. Bisogna aspettare solamente il momento giusto".

Durante questi ultimi due anni, Microsoft ha rilasciato Xbox One S ed annunciato la nuova Project Scorpio, che permetterà all'ammiraglia di casa Redmond di avere molta più potenza a disposizione.

Dunque è molto probabile che il sequel di Ryse: Son of Rome sia dietro l'angolo, anche se c'è un grosso ostacolo da superare: i vari problemi economici e finanziari che sta avendo attualmente Crytek.

Voi siete in attesa di un probabile Ryse 2 oppure vi accontentate di un unico capitolo per la serie? Fatecelo sapere nei commenti.

ryse 2 crytek

Ryse 2 rimandato a data da destinarsi

Qualche giorno fa era spuntata in rete una notizia secondo la quale Crytek, famosa per la serie Crysis e Ryse, aveva dichiarato bancarotta, in seguito smentita da Crytek stessa.

Siamo venuti a sapere che Microsoft aveva assegnato a Crytek lo sviluppo del sequel di Ryse, l'ottimo titolo di lancio per Xbox One.

Tuttavia, in seguito ai problemi economici, Crytek ha momentaneamente messo in attesa lo sviluppo del titolo per concentrarsi su problemi più gravi, come la mancata retribuzione degli stipendi ai suoi dipendenti che hanno abbandonato gli studi.

Logicamente se dovessimo avere più informazioni non esiteremo a darvele. restate sintonizzati con noi per ulteriori approfondimenti.

[wp_ad_camp_1]