La presentazione di The Legend of Zelda: Breath of the Wild durante la conferenza di Tokyo ha fatto emozionare molti fan in tutto il mondo. L'evento è stato, però, seguito in sordina dall'annuncio dell'arrivo del gioco su Nintendo Wii U, lo stesso giorno che su Nintendo Switch.

Ma quali saranno le differenze del titolo, sulle due console? Di sicuro a livello tecnico, qualcosa di diverso c'è, come dimostrato dal video che vi lasciamo qui di seguito.

Nello stesso si fa un semplice confronto rispetto alla velocità dei caricamenti tra le due versioni. Non sorprende che Nintendo Switch, The Legend of Zelda: Breath of the Wild si avvii in soli 13 secondi, più che raddoppiati su Nintendo Wii U.

A conferma del fatto che si tratti di un dato effettivo e non di un caso, Eiji Aonuma produttore del gioco, ha confermato questa differenza.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild uscirà il 3 marzo su Nintendo Wii U e Nintendo Switch.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild in un video di Digital Foundry

più importante. Non sorprende la grande attenzione verso il nuovo open-world avente come protagonista Link.

Ovviamente l'attenzione riguarda anche gli aspetti tecnici del gioco su una console tanto nuova. Qui di seguito vi riportiamo una lunga analisi da parte di Digital Foundry del titolo in questione.

Il team ha analizzato a lungo le prestazioni del gioco, confermandone le risoluzione. Vale a dire 900p in modalità casalinga, 720p nella modalità portatile. In entrambi i casi il gioco ha un frame-rate stabile di circa 30 fps con solo qualche piccolo calo nelle sezioni più ampie della mappa.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]