Nintendo ha annunciato, nel corso della presentazione di Nintendo Switch, Splatoon 2.

L'uscita è prevista per l'estate, e sarà seguita da aggiornamenti costanti ed eventi in-game.

Non si tratta di un semplice port, come emerso nelle ultime ore da un leak pre-evento, ma di un vero e proprio sequel dello sparatutto multiplayer uscito per Wii U.

Nuove armi e nuove arene compariranno tra le funzionalità inedite garantite.

Sarà possibile giocare in modalità portatile e in modalità casalinga, e allo stesso modo il gioco supporterà i Joy-Con per i controlli di movimento e il pro controller classico.

Splatoon 2, il comunicato

Riportiamo di seguito il comunicato Nintendo su Splatoon 2 per nuove informazioni ufficiali.

"Le tradizionali mischie mollusche 4 contro 4 fanno il loro ritorno in questo seguito di Splatoon, con nuovi livelli, nuove mode e nuove armi come il set di pistole splat.

I giocatori possono sfidarsi sulla TV o quando sono in giro. Che usino il Nintendo Switch Pro Controller (venduto separatamente) o i Joy-Con, i giocatori possono mirare usando i sensori di movimento. Splatoon 2 supporta sia il multiplayer online, sia quello in locale.

Il gioco è anche compatibile con la chat vocale della nuova app per dispositivi smart per Nintendo Switch (disponibile dall’estate 2017), e sarà aggiornato con nuove mappe, armi e vestiti dopo il lancio, come avvenuto per il gioco originale.

L’uscita di Splatoon 2 è prevista per l’estate".

[wp_ad_camp_1]