Sia durante la conferenza di Tokyo, che nei momenti successivi, Nintendo ha fatto sapere le prime caratteristiche tecniche della nuova Nintendo Switch. Ovviamente i primi dettagli riguardano le caratteristiche dello schermo.

Come confermato dai rumor dei mesi scorsi lo schermo avrà una risoluzione di 1280x720, sara multi touch-screen e sarà circa di 6,2 pollici. Per quel che riguarda la risoluzione dei giochi, questi gireranno ovviamente a 720p in modalità portatile, fuori casa, mentre passeranno a 1080p quando la console sarà posizionata nel dock principale.

Questo sarà collegato alla televisione grazie alla presenza di una uscita HDMI, che farà anche da output 5.1 per quel che riguarda l'audio. Sempre per quest'ultimo, quando sarete fuori casa avrete a disposizione un classico jack 3.5 per le vostre cuffie.

Informazioni sono arrivate anche per quel che riguarda la durata della batteria. Come c'era da aspettarsi questa varierà a seconda delle applicazioni e dei giochi che utilizzare e potrebbe passare da un minimo di 2 ore, ad un massimo di 6.

Nintendo ha, però, confermato che con The Legend of Zelda: Breath of the Wild la durata della batteria è di circa 3 ore. Questo potrebbe essere preso come tempo medio di durata della console con un gioco attivo.

Nuovi dettagli sono stati forniti per quel che riguarda la memoria interna, inoltre. Questa sarà di 32 GB e sarà estendibile grazie a schede microSDHC e microSDXC di diverse dimensioni. Avremo sul dock della console due porte USB per ricaricare accessori come i Joy-Con.

Sugli stessi, Nintendo non si è espressa per quel che riguarda la durata della loro batteria interna, anche se è stato detto che i Grip, ovvero gli accessori di supporto dei mini-controller, serviranno come batterie aggiuntive.

Infine, per quel che riguarda la connessione, Nintendo Switch sarà fornito di Wi-Fi che lavorerà sullo standard 802.11ac e sarà in grado di gestire in contemporanea altre otto connessioni. Il multiplayer locale di Nintendo Switch darà, infatti, la possibilità di giocare insieme ad altre otto persone.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch uscirà sul mercato il 3 marzo, in tutto il mondo.

joy-con nintendo switch

Nintendo Switch: quanto dura la batteria

Nintendo ha annunciato, durante l'evento di presentazione di Nintendo Switch, che la console avrà una batteria che durerà da un minimo di 3.5 ore ad un massimo di 6 ore.

La durata cambierà in base al gioco utilizzato, ma la miglior notizia è che sarà possibile giocare durante il caricamento della piattaforma.

Nel suo comunicato fornito a margine dell'evento, infatti, la Grande N precisa:

"La batteria può fornire più di 6 ore di autonomia, ma la durata varia a seconda del software e delle condizioni di utilizzo. Per esempio, con The Legend of Zelda: Breath of the Wild la batteria garantisce circa tre ore di gioco".

Nintendo Switch utilizzerà lo standard USB Type-C, uno standard di ultima generazione che consentirà alla piattaforma di caricarsi più rapidamente.

Fonte

[wp_ad_camp_1]