Nintendo ha svelato, nel corso dell'evento di presentazione di Nintendo Switch, che i controller Joy-Con leggeranno gli amiibo con un apposito sensore a infrarossi.

Inoltre, i Joy-Con avranno un tasto Share simile a quello di DualShock 4, ma in un primo momento la condivisione sarà abilitata soltanto per quanto riguarda gli screenshot.

"Più avanti" arriveranno anche i video.

I controller godranno di una nuova funzionalità di vibrazione chiamata Rumble HD.

Inoltre, i Joy-Con saranno dotati di accelerometro e giroscopio per giocare esattamente come su Wii con controlli di movimento.

Diversi titoli, come 1 2 Switch (lancio) e Arms (primavera), sfrutteranno fin dal lancio quella che è una feature molto più importante di quanto potesse sembrare in origine.

Varie colorazioni saranno disponibili in futuro, mentre al lancio avremo, oltre al colore base, anche blu e rosso.

nintendo switch

Joy-con di Nintendo Switch, dal comunicato Nintendo

Dal comunicato di Nintendo traiamo nuove informazioni sui Joy-Con, i controller di Nintendo Switch:

"I versatili Joy-Con offrono tanti nuovi e sorprendenti modi di giocare e divertirsi. È possibile usare i due Joy-Con indipendentemente, impugnandone uno per mano, o utilizzarli insieme come se fossero un controller unico, con l’impugnatura Joy-Con.

Si possono anche collegare alla console per usarla in modalità portatile, e dandone uno a un amico si può giocare in due nei giochi supportati. Ogni Joy-Con ha un set completo di pulsanti, quindi può essere considerato come un controller indipendente. Inoltre, ogni Joy-Con include un accelerometro e un sensore di movimento, che permettono ai controller di eseguire movimenti indipendenti tra loro.

Nintendo Switch include anche diverse funzionalità che lo rendono più interattivo. Il Joy-Con sinistro dispone di un pulsante di cattura che i giocatori possono premere per catturare immagini dei giochi da condividere con gli amici sui social network.

Il Joy-Con destro include un sensore NFC che permette di interagire con gli amiibo, oltre a una telecamera IR di movimento in grado di rilevare la distanza, la forma e i movimenti degli oggetti vicini in giochi appositamente creati.

Ciò consente al controller per esempio, di misurare quanto è distante la mano di un giocatore, e persino di distinguere sasso, carta e forbice. Entrambi i Joy-Con includono una funzione rumble HD avanzata, che può eseguire vibrazioni molto più realistiche che in passato nei giochi compatibili.

L’effetto è così dettagliato che un giocatore potrebbe, per esempio, sentire la vibrazione dei singoli cubetti di ghiaccio che si scontrano in un bicchiere quando si agita un Joy-Con. Il rumble HD garantisce un realismo altrimenti irraggiungibile solo con il suono e la grafica".

[wp_ad_camp_1]