Durante l'evento di presentazione di Nintendo Switch, è stato annunciato anche Nintendo Online.

Questo nuovo ecosistema offerto da Nintendo permetterà agli abbonati di poter giocare gratuitamente a titoli NES e SNES. Tuttavia quest'ultimi potranno essere giocati solamente per il mese in cui verranno proposti, dopodiché dovranno essere acquistati qualora si volesse continuare a giocarli.

A dare questa notizia è stato il reporter di Wired Chris Kohler tramite il suo account Twitter, il quale in seguito ha ricevuto conferma direttamente da Nintendo of America.

Il servizio online offerto dall'azienda giapponese per la nuova console sarà gratuito dal giorno del suo lancio (3 marzo 2017) fino all'autunno, ma in un primo momento potranno usufruirne soltanto i giocatori statunitensi, messicani e americani.

Tutti gli accessori di Nintendo Switch

In seguito alla conclusione della conferenza di stamattina a Tokyo, Nintendo ha reso noti i dettagli relativi agli accessori di Nintendo Switch, in vendita a partire dal lancio con il prezzo consigliato.

Questi saranno resi disponibile a partire dal 3 marzo e comprendono molti dispositivi già in parte rivelati nei rumor dei mesi scorsi.

Abbiamo, innanzitutto, una coppia di Joy-Con che potrà essere acquista separatamente rispetto alla console principale al prezzo di 79,99 dollari. Nella confezione avremo, oltre ai controller, due Joy-Con Straps che hanno tra le varie caratteristiche, tasti dorsali più grandi e un laccio per non tenerli al polso.

I due controller saranno acquistabili in diversi colori quali il grigio, il rosso e il blu. Più una versione mixata con un Joy-Con rosso ed uno blu.

Singoli pezzi del Joy-Con, uno di destra o uno di sinistra, verranno venduti separatamente al prezzo di 49,99 dollari, mentre il Pro Controller verrà venduta a 69 dollari.

Per quel che riguarda il supporto esterno per i Joy-Con, vale a dire il Joy-Con Charging Grip, questo verrà venduto a 29,99 dollari. Tra le altre cose permetterà di essere utilizzato come un controller vero e proprio durante le partite.

Altro supporto per i due mini-controller sarà un volante, presumibilmente per giocare a titoli come Mario Kart 8, venduto alla modica cifra di 14,99 dollari.

Infine, come già anticipato da diversi rumor, fin dal lancio sarà disponibile la possibilità di acquistare una dock station aggiuntiva al prezzo di 89,99 dollari. Questa includerà nella confezione un adattatore AC per l'alimentatore e un cavo HDMI.

Vi ricordiamo che Nintendo Switch uscirà sul mercato il 3 marzo.

Fonte

[wp_ad_camp_1]