Nintendo ha rivelato un sacco di informazioni nell'evento di presentazione della sua nuova console Switch, la notte scorsa, e abbiamo anche avuto modo di vedere in anteprima numerosi titoli che saranno pubblicati per il sistema.

Nonostante il successo dello spettacolo, che sembrava aver impressionato positivamente un po' tutti, le ripercussioni sulle quote di mercato di Nintendo si sono rivelate disastrose.

Molti azionisti della compagnia nipponica forse non si sono convinti, decidendo di vendere numerose azioni, tanto da far scendere il valore delle stesse del 5,75%. Al Tokyo Stock Exchange, la Wall Street nipponica, alla chiusura dei mercati le azioni Nintendo valevano 23,75 ¥, il valore più basso dal 22 dicembre, quando l'azienda chiuse a 23,56 ¥.

Questa non è la prima volta che Switch ha causato un ribasso nelle azioni della grande N. Era già successo nell'ottobre dello scorso anno, quando le stock della società calarono del 6,5%.

Come abbiamo già detto, Switch sembrava aver conquistato i fan oltre a numerosi pezzi grossi del settore, come Nvidia e Xbox. Non è ancora chiaro il motivo del crollo, ma di sicuro non porterà nulla di buono.

Nintendo Switch

Xbox si congratula con Nintendo per il successo dell'evento di Switch

Il capo dell'engineering team di Xbox, Mike Ybarra, ha pubblicato oggi un post su Twitter nel quale si è congratulato con Nintendo per l'evento di presentazione di Switch della notte scorsa.

Nel post, ha definito l'evento della prossima console della compagnia nipponica "divertente ed eccitante". Ha continuato poi dicendo che "è un momento fantastico per essere un giocatore", oltre a congratularsi personalmente con tutti i team Nintendo sparsi per il Mondo.

Questa non è la prima volta che un pezzo grosso di Microsoft ha parlato positivamente della grande N. Ad esempio, a seguito della presentazione di Switch in ottobre, Phil Spencer non ha risparmiato complimenti, dicendo di essere impressionato dalla capacità di Nintendo di creare prodotti sempre audaci e avvincenti.

[wp_ad_camp_1]