La recente cancellazione di Scalebound da parte di Microsoft ha creato un vero e proprio vespaio intorno alla compagnia. Con la cancellazione del titolo di Platinum Games, infatti, è venuto meno una delle IP single-player più accattivanti dell'anno di Xbox.

In termini pratici, in più, in molti cominciano a fare due conti sui potenziali titoli che potrebbero uscire in concomitanza con la pubblicazione di Project Scorpio alla fine dell'anno. L'ultima speranza per molti sono annunci di nuove IP all'E3 di quest'anno.

Sempre su Twitter, alcuni hanno iniziato a chiedere informazioni direttamente a Phil Spencer, capo della divisione Xbox di Microsoft. La domanda chiedeva se ci sarebbero state sorprese all'evento di Los Angeles.

Di tutto risposta Phil Spencer ha affermato che sa "che alla gente piacciono le cose nuove". Si tratta ovviamente di un commento ironico. Di conseguenza è probabile che in concomitanza con l'E3 e con l'uscita di Project Scorpio potremmo avere qualche sorpresa, come c'era da aspettarsi. Non resta che attendere.

L'annuncio di Phil Spencer riguardo Scalebound

Scalebound sarebbe dovuto essere uno dei titoli più importanti dell'anno, come anche noi abbiamo avuto modo di ricordare in un recente Speciale, e la sua cancellazione è arrivata come un fulmine e ciel sereno per molti suoi aspiranti giocatori.

Nel giro delle ore successive all'annuncio da Microsoft sono giunti diversi commenti, che cercando di tirare su il morale ai fan. Tra questi ci sono quelli del sempre presente Phil Spence il quale ha commentato la notizia su Twitter, rispondendo ad un fan.

"Decisione difficile", ha dichiarato Spencer. "Noi crediamo che sia meglio così per i giocatori Xbox, ancora delusi. Siamo confidenti sulla line up di questanno su cui ora siamo focalizzati".

Questo dovrebbe essere l'anno di diversi titoli tanto attesi come Sea of Thieves, State of Decay 2, Crackdown 3, oltre a tanti indie da tempo attesi come Cuphead, Ashen o Below. In ogni caso rimarrà sicuramente un vuoto nella mente della community, dopo il recente annuncio.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]