Oggi potrebbe diventare il giorno delle smentite o delle rassicurazioni. Nell'ordine abbiamo avuto il comunicato ufficiale di Platinum Games su Scalebound, i relativi commenti del suo game designer ed in ultimo il dietro front dell'insider shinobi602. Proprio nelle scorse ore, quest'ultimo parlava di una situazione di pericolo anche per Crackdown 3.

Questo è una delle altre grandi IP, esclusive per Xbox One, atteso dai fan. Dopo le dichiarazioni di ieri sullo stato problematico dello sviluppo, l'insider compare anche su Twitter dove dichiara "ufficialmente" che "Crackdown 3 è al sicuro, arriverà presto".

L'insider prosegue affermando che "lo sviluppo rimane problematico", ma nonostante ciò il titolo dovrebbe uscire. Ovviamente è da intendere che sia questo "comunicato" che le affermazioni dei giorni scorsi sono quanto di meno ufficiale si possa avere.

Di certo è più probabile che visto queste voci insistenti Phil Spencer, o chi per lui, potrebbe dichiarare qualcosa a proposito, ma rimaniamo nella sfera delle mere ipotesi.

Rimanendo sulla questione shinobi602, in seguito alla domanda di un utente che chiede la ragione di questo cambiamento di opinione, lo stesso afferma che "lo sviluppo è si problematico, ma non intendevo niente di simile a Scalebound. Uscirà".

Non ci resta che attendere qualche conferma da parte di Microsoft.

Crackdown 3, ecco le dichiarazioni di shinobi602 di ieri

Dopo la dipartita ufficiale di Scalebound in molti hanno iniziato a fare i conti in tasca a Xbox, soprattutto per quel che riguarda le esclusive di quest'anno. Non è un'opinione il fatto che tolto Scalebound non ci siano molti altri titoli con una forte componente single-player.

Tra gl altri giochi abbiamo Crackodown 3, Sea of Thieves, State of Decay 2 e altri che per lo più sono focalizzati sul multiplayer. Di fatto questo può essere un problema per Microsoft.

SU NeoGAF tra l'altro, il noto insider shinobi602 ha parlato di "esplosione della line-up di Xbox di quest'anno". L'utente ha poi sottolineato che ora a Microsoft resta ben poco di avvincente per quel che riguarda la modalità in singolo giocatore.

Addirittura si afferma che "Crackdown 3 non stia andando neanche troppo bene", accendendo un campanello d'allarme ulteriore sullo state delle esclusive Xbox sotto la direzione di Phil Spencer. Lo stesso shinobi602 continua affermando che oramai Microsoft possiede proprietà intellettuali in declino come Halo o Gears of War che nelle ultime incarnazioni non sono riusciti a vendere molto bene.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]