Stando a quanto riportato da Blizzard, a breve dovrebbe arrivare un aggiornamento su Overwatch atto a modificare alcuni parametri legati a certi personaggi del gioco.

Per ora, le modifiche sono in una fase di sperimentazione, grazie ad un PTR (Public Test Region) inaugurato il 5 gennaio e a cui chiunque può partecipare. Tra i personaggi modificati abbiamo Ana, D.Va, Sombra, Roadhog.

Per quel che riguarda Ana, le granate biotiche avranno una capacità di guarigione depotenziata del 50%.

D.Va è il personaggio che probabilmente ha ricevuto il depotenziamento maggiore. Innanzitutto è stata aumentata la salute da 200 a 400, ma al contempo è stato dimezzato lo scudo che passa da 400 a 200. Altra modifica riguarda il danno del suo Fusion Cannon che passa da 3 a 2. È stato comunque aumentato il numero delle munizione da 8 a 11.

Sombra ha ricevuto solo una piccolo potenziamento per quel che riguarda l'hacking, che diventa più rapido, passando da 1 secondo a 0,8 secondi.

Infine, abbiamo Roadhog. Le modifiche che lo riguardano concernono il suo Gancio. Se presi, ora i nemici vengono portati direttamente di fronte a Roadhog. In più gli stessi possono liberarsi se lasciano la visuale del personaggio prima che questo li trascini via.

Non è stato annunciato, qundo queste modifiche potranno arrivare a tutti, ma tendenzialmente potrebbe succedere subito dopo la fine del test pubblico di questi giorni.

Overwatch

Overwatch aggiornato alla versione 2.02, aggiunta una nuova mappa

Il 2016 è stato un anno eccezionale per Overwatch. In breve tempo è riuscita a costruirsi una community fatta di milioni di utenti molto stabile e numerosa. Di conseguenza i lavori sul gioco non sono di certo conclusi e Blizzard continua a lavorare a tempo pieno sul gioco.

L'ultimo aggiornamento disponibile porta il gioco alla versione 2.02. Circa 700 Mb, che porteranno diverse nuove aggiunte al gioco. Per ora non sono ancora state rilasciate le caratteristiche ufficiali di questa patch, ma si sa che tra le novità avremo una nuova mappa, Oasis.

La descrizione della mappa parla di "una delle città più avanzate, un gioiello risplendente nel deserto arabo. Un monumento all'inventiva e alla ingenuità umana. Ricercatori e accademici di tutte le regioni sono arrivati in questa città per dedicarsi a progresso scientifico senza restrizioni".

Ovviamente non finisce qui e per il 2017, Blizzard ha in mente molte altre novità per Overwatch tra cui modalità, personaggi e mappe mai visti prima. Vi ricordiamo comunque che la patch 2.02 è già disponibile.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]