Dopo aver rivelato che il gioco non avrà un Season Pass e che ci sarà un accesso anticipato per gli abbonati all'EA Access, Aaryn Flynn di BioWare rivela che Mass Effect: Andromeda supporterà l'HDR su tutte le piattaforme.

La conferma arriva direttamente dal profilo Twitter del General Manager della software house canadese, il quale rispondendo ad alcune domande dei fan ha assicurato che il gioco sfrutterà l'HDR su PS4, PS4 Pro, Xbox One e anche PC.

Dunque i possessori di un televisore o di un monitor che supportano HDR potranno vivere un'esperienza ancora più immersiva, grazie a questa tecnologia che si sta facendo largo grazie soprattutto all'introduzione delle console mid-gen.

Mass Effect: Andromeda sarà disponibile a partire dal 23 marzo 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Mass Effect: Andromeda, le espressioni facciali verranno migliorate

Quando è stato mostrato durante i Game Awards 2016, il trailer gameplay di Mass Effect: Andromeda è stato molto discusso sul web soprattutto per via delle animazioni facciali dei protagonisti.

In merito a ciò, il general manager di BioWare Aaryn Flynn ha voluto precisare che le animazioni facciali dei vari personaggi miglioreranno molto prima dell'uscita del gioco.

Inoltre ha voluto far sapere ai suo fan di essere dispiaciuto per il bug nella performance facciale della protagonista femminile Sara Ryder vistosi durante il trailer. "Miglioreremo", ha concluso Ryder.

Ancora non esiste una data di uscita precisa, ma Mass Effect: Andromeda sarà disponibile nel corso del 2017 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte

[wp_ad_camp_1]