I lavori su The Division non si fermano. Recentemente Massive Entertainment ha pubblicato un articolo riguardante lo stato dei lavori sull'MMO ambientato a New York.

Tra le tante cose, ha pre-annunciato la riunione dell'Elite Task Force, formata da sviluppatori e membri della community che dovranno valutare eventuali novità, aggiunte o risoluzione di problematiche sulla base dei feedback degli utenti.

Alla fine dei lavori e dopo aver deciso in merito inizierà un nuovo Public Test Server. La riunione si svolgerà a Red Storm tra l'11 ed il 13 gennaio, ed è plausibile pensare che il Public Test Server inizierà nei giorni immediatamente successivi.

"Stiamo per ascoltare cosa la Elite Task Force ha da dire, dopodiché ci prenderemo del tempo per assimilare il loro feedback, prima di tutto", si legge nell'articolo. "Abbiamo nuove notizie in arrivo nelle prossime settimane, continuate a segurci!"

Cosa attenderà i giocatori di The Division?

The Division

Tom Clancy's The Division: Zona Nera si espande fino a Central Park?

Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, tale iamunkn0wn, la Zona Nera di Tom Clancy's The Division potrebbe espandersi fino a Central Park.

Tale informazioni sono trapelate grazie ad un datamining effettuato sull'ultimo aggiornamento del gioco, in quanto sono presenti dialoghi che suggeriscono la grande zona verdeggiante di New York come territorio di combattimento per gli scontri tra Agenti.

"Agenti, ci stiamo spingendo più in profondità nella Zona Nera. Stiamo per sbloccare le porte che conducono a Central Park. Ho bisogno che andiate li in ricognizione. Fate attenzione, non è esattamente un territorio amichevole." si può infatti leggere nei dati estratti dall'aggiornamento.

Ovviamente tali dialoghi possono essere soggetti a cambiamenti, e quindi è probabile che Central Park non entrerà mai a far parte della Zona Nera.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]