Project CARS 2 è attualmente in sviluppo presso Mad Studio. Il suo game designer, Ian Bell, ha recentemente pubblicato un articolo nella quale spiega a che punto sono i lavori per il famoso titolo di guida.

Si parla innanzitutto di una pubblicazione "settembrina", ma vengono rivelati anche alcuni dettagli sul gioco.

"Abbiamo riscritto il sistema di rendering", ha confermato Ian Bell. "Abbiamo aggiunto e riscritto diversi moduli legati al motore fisico, alla trasmissione, al differenziale e ai sistemi di modellazione dei pneumatici".

Un breve accenno riguarda anche le licenze, affermando che "nessuno dei brand più famosi mancherà, questa volta". Non manca una considerazione finale su quello che sembra il gioco nel complesso.

"So di essere di parte, ma nell'ultima build che ho a disposizione, questa auto che hanno tutti questi nuovi sistemi hanno alzato l'asticella della simulazione. Questo prima di una qualsiasi rifinitura finale".

Di certo nei prossimi mesi ne sapremo molto di più, ma per ora le premesse sembrano ottime, almeno a detta del suo sviluppatore.

Project CARS 2

Slightly Mad Studios annuncia Project CARS 2

Un po' a sorpresa Slightly Mad Studios ha annunciato Project CARS 2.

La software house britannica ha dichiarato che lo sviluppo del titolo seguirà la procedura del primo: la community sarà ancora una volta al centro dell'attenzione e contribuirà passo passo alla lavorazione.

Al momento Slightly Mad Studios ha promesso che in Project CARS 2 saranno presenti 50 circuiti, 200 corse, 8 differenti discipline e una carriera cooperativa. Il titolo è previsto per PC, PS4, Xbox One e Steam OS.

Se volete contribuire alla nascita di Project CARS 2 potete iscrivervi su WMD semplicemente cliccando qui.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]