Già da diverso tempo si vociferava della possibilità di avere Final Fantasy VII Remake, anche su Xbox One. Questa iniziale voce di corridoio, arrivava dal video di presentazione del gioco stesso dove era stato scritto "debutto sulle console" a specificare che non sarebbe arrivato solo su PlayStation 4.

La mancanza di un annuncio ufficiale ha, però, fatto sempre sospettare l'assenza di una versione per Xbox One. Ora, però, con l'avvicinarsi della pubblicazione del gioco, molti negozi online stanno pubblicando le pagine place holder del gioco.

Tra questi un sito australiano che tra le altre cose ha pubblicato la versione Final Fantasy VII Remake a 100 dollari australiani (circa 60 dollari americani). In realtà si tratta di una anticipazione, in quanto l'annuncio di questa versione dovrebbe arrivare presto tramite i canali ufficiali.

Insomma i fan della serie di Square Enix su Xbox One possono tirare un sospiro di sollievo.

Final Fantasy VII Remake

Final Fantasy VII Remake: Kyohei Suzuki diventa game director

Giungono nuove notizie dal Giappone che coinvolgono lo sviluppo di Final Fantasy VII Remake, titolo molto atteso dai fan di tutto il mondo ed in arrivo nel corso del 2017.

Secondo quanto riportato da un sito giapponese, Kyohei Suzuki sembra sia stato nominato game director per questo remake di uno dei capitoli più famosi dell'intera saga di Final Fantasy.

Suzuki ha fatto parte della Divisione 4 di Square Enix e ha lavorato a titoli come Kingdom Hearts 358/2 Days e Kingdom Hearts Re: Code. Il suo team è stato inoltre responsabile di titoli PSP come Dissidia Final Fantasy e Final Fantasy All The Bravest.

Attualmente il game director è impegnato con lo sviluppo di Kingdom Hearts III, ma è stato "prestato" al team che sta lavorando a Final Fantasy VII Remake molto probabilmente per velocizzare i lavori.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]