Tutti i fan della serie Mass Effect e tutti coloro che fremevano dall'acquistare Mass Effect: Andromeda su PC, tramite il portale Steam resteranno molto delusi.

Tramite un tweet, infatti, il lead desinger di BioWare Ian S. Frazier ha confermato rispondendo ad un utente che la versione PC del gioco non verrà pubblicata su Steam, ma sarà giocabile solo tramite Origin in versione digitale o fisica (su disco).

In realtà, sia la domanda che la risposta non sono giunte inaspettate. Basti pensare alla crescente importanza del portale di Electronic Arts su PC. In più già in diverse altre occasioni era capitato che un titolo BioWare non comparisse sullo store di Gabe Newell.

Mass Effect: Andromeda avrà il multiplayer nella campagna principale

Durante un'intervista rilasciata al sito Kotaku, il producer di BioWare Mike Gamble ha rivelato che in Mass Effect: Andromeda i giocatori avranno la componente online integrata con il single player.

Tale componente si chiama Strike Team e ruota attorno a delle vicende che avvengono nel cluster stellare di Helios.

"Ci sarà una schermata di caricamento, ma non vi richiederà di dover fermare il vostro gioco e ripartire in una modalità differente. La narrativa è tutta collegata", ha rivelato Gamble durante l'intervista.

Dunque questa modalità permetterà al giocatore di prendere parte a degli sconti contro altri giocatori, sena dover magari ritornare nel menu principale per poter entrare nella modalità multiplayer.

A quanto pare, una volta finita la battaglia verremo riportati nel luogo in cui eravamo precedentemente per poter continuare la nostra storia principale.

Non è ancora chiaro, però, se potremo entrar a far parte di una partita multiplayer nel pieno di una missione oppure tale modalità Strike Team sarà disponibile quando saremo nella modalità "esplorazione libera".

Mass Effect: Andromeda è atteso per il prossimo anno per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]