Nella giornata di ieri l'vento Aurora su Destiny si è concluso, con consecutive lamentele dei giocatori dato che non era possibile partecipare alle gare tra Astori nelle partite private, a differenza da quanto promesso da Bungie.

La software house si è quindi vista costretta ad aggiornare il gioco in modo che tale modalità venisse inserita, facendo ovviamente felici i fan che potranno ora gareggiare con i loro amici.

Con le gare tra Astori, i giocatori potranno selezionare la lunghezza delle gare (che vanno dai tre ai sette giri) e cambiare l'orario con cui gareggiare. Inoltre i giocatori cambieranno a seconda delle mappe.

Due dei nuovi veicoli disponibili per questo evento.

Destiny, "un nuovo anno di avventure" aspetta i suoi giocatori

Nonostante gli anni che Destiny si porta sulle spalle e le voci sempre più incombenti relative al secondo capitolo, sembra proprio che Bungie voglia continuare a lavorare sul suo figliol prodigo.

Di conseguenza per il nuovo anno Bungie ha annunciato che i lavori su Destiny non finiranno e che riprenderanno a pieno regime a partire dal 12 gennaio. Inoltre hanno aggiunto che per ora "non siamo pronti per nessuna grande rivelazione, ma riprenderemo a dire che Destiny si rinnoverà ogni settimana e ogni mese".

Di sicuro si tratta di una bella notizia per i giocatori di Destiny, il loro gioco continua ad essere tra le attenzioni di Bungie.

Fonte

[wp_ad_camp_1]