State giocando a GTA V e vi mancano Nico e il bowling di Liberty City? Nessun problema, perché il gruppo di modder noto come OpenIV sta pensando anche a voi.

Dal loro blog arriva, infatti, la notizia dell'iniziativa che porterà la città protagonista di GTA IV all'interno di GTA V. Attenzione, però, non si parla di sostituire Los Santos con la newyorkese Liberty City, ma di aggiungerla.

"Liberty City non sostituirà LOs Santos o Blaine County, ma apparirà al di la del mare. Utilizzando la potenza di OpenIV e degli openFormats, siamo in grado di trasportare Liberty City direttamente nella mappa di GTA V". Così hanno annunciato il progetto i modder sul loro blog.

Sempre secondo riportato, per poter fare questo passaggio sarà comunque necessario avere una copia di GTA IV da cui estrapolare la mappa del gioco. Il tutto verrà convertito in una sorta di DLC pack, che poi verrà installato all'interno di GTA V.

Non è ancora stata annunciata una data per la fine dei lavori, ma per ingannare l'attesa ed aumentare l'hype il team ha pubblicato un video trailer della mod.

DLC single-player di GTA V cancellati a causa di GTA Online

Un'altra riconferma del fatto che Rockstar Games sta puntando effettivamente tutto sui contenuti di GTA Online, e quindi sul multigiocatore di GTA V, arriva dal forum ufficiale dedicato alla serie.

Secondo quanto riportato dall'utente del forum "SOFTSECRETS" nuovi e massicci DLC per il multiplayer di GTA V sarebbero programmati per arrivare sia nel 2017 che nel 2018.

I quali aggiungerebbero nuove sezione alla mappa di gioco, tra cui le città di Liberty City, North Yankton, San Fiero e Las Ventures (praticamente quasi tutte le location di San Andreas).

Sempre secondo il presunto leaker, "i DLC per il singolo giocatore sono stati rimpiazzati con quelli delle espansioni per le mappe online, principalmente per via dell'inatteso e generale successo delle micro-transazioni in GTA Online!"

Il tutto potrebbe essere plausibile, ma prendete con le pinze tali informazioni finché non sarà la stessa Rockstar Games ad annunciarle.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]