Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, tale "zisforzombiez", l'imminente Resident Evil 7 potrebbe contenere la demo di Resident Evil 2 Remake.

L'utente ha infatti scoperto che nella demo di Resident Eil 7 è presente un numero che, se confrontato con il product id number di Resident Evil: Director's Cut, combaciano perfettamente.

Dopotutto anche il gioco appena citato conteneva al suo interno la demo di Resident Evil 2. Semplice coincidenza, oppure Capcom ha voluto farci scoprire tra le righe che sarà effettivamente presente una demo del remake tanto atteso dai fan?

resident evil 7-resident evil 2 remake

Resident Evil 7, la prima persona serve per "immergere maggiormente il giocatore"

Una delle caratteristiche che più hanno fatto discutere i fan della saga di Resident Evil 7 è stata di sicuro il passaggio alla prima persona. Essendo stato da sempre un TPS, questa nuova nota ha destabilizzato molti degli appassionati facendogli in parte perdere fiducia in questo sequel.

C'è da dire che negli ultimi mesi, molti dei timori sono rientrati con i vari gameplay mostrati e grazie alla demo Beginning Hour. Ma perché Capcom ha deciso di effettuare questo brusco cambio di rotta, dal punto di vista del gameplay?

La risposta l'hanno data gli stessi sviluppatori attraverso la voce del produttore Masachika Kawata intervistato a proposito di Resident Evil 7.

"Quando abbiamo deciso di focalizzarci sulla componente horror", ha detto Kawata "abbiamo pensato che avere un'esperienza in prima persona fosse molto più efficace per immergere completamente il giocatore nell'esperienza di gioco, rendendolo davvero il protagonista".

Prima di ora, l'unico altro gioco della serie Resident Evil a sfruttare la prima persona è stato lo spin-off Resident Evil Umbrella Chronicles. Come evidenziato dallo stesso Kawata, però si tratta di un'altra tipologia di gioco più incentrata sullo shooting. Di conseguenza non è paragonabile all'esperienza di Resident Evil 7.

Voi come valutate questa scelta?

Vi ricordiamo che Resident Evil 7 uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 24 gennaio.

Fonte

[wp_ad_camp_1]