La oramai quasi conclamata debacle di Kinect su Xbox ha fatto diverse "vittime" illustri nel corso del tempo. Nonostante tutto il supporto di Microsoft, il device di Xbox ha fatto fatica a trovar posto sui televisori dei giocatori, rimanendo per lo più l'interno delle confezioni. Tra i progetti cancellati troviamo il celebre Milo di Peter Molyneux.

Per chi non lo sapesse si tratta di una tech demo pubblicata diversi anni fa per presentare le potenzialità di Kinect. In realtà si trattava di u vero e proprio gioco sviluppato da Lionhead e Peter Molyneux.

Il concept era molto semplice, ma allo stesso tempo affascinante. Si avrebbe avuto a che fare con un personaggio gestito interamente da una avanzata IA che avrebbe reagito alle azioni del giocatore, nella maniera più realistica possibile.

In una intervista recente, Peter Molyneux ha parlato a proposito di questo progetto mancato. "[Quando è stato cancellato] il progetto aveva ore e ore di contenuti, ma anche centinaia di bug. Potrei mostrarti qualcosa oggi e tu crederai che sia finito, ma io so che non è così".

Il game designer parla anche a proposito dei primi mesi di lavoro quando "eravamo molto emozionati di mostrare il nostro prodotto a Steve Spielberg, ma sfortunatamente Kinect cominciò ad andare sempre peggio".

Infine, arrivò il momento in cui Milo dovette essere cancellato. "Non ho partecipato a quelle riunioni a dire il vero, ma una volta che gli uomini del marketing hanno abbandonato il progetto, sarebbe stata dura continuare ad andare avanti. Una grande vergogna. La demo funzionava ed è stata un'esperienza incredibile".

Ovviamente, con il declino sempre più profondo di Kinect, difficilmente rivedremo Milo, in quella forma per lo meno.

Fable Legends 3

Peter Molyneux parla a proposito di Fable 4

Peter Molyneux nel bene o nel male ha fatto la storia dei videogiochi. Uno dei suoi "ultimi" successi è la saga di Fable. Già in diverse occasioni, il game designer si è espresso sulla volontà di proseguire la produzione di questo famoso GDR.

In una recente intervista, Peter Molyneux ha rincarato la dose e ai microfoni di Official Xbox Magazine ha parlato proprio a proposito del mai nato quarto capitolo della seria.

Nell'intervista, il giornalista ha chiesto al game designer se "crede che la serie di Fable sia ormai giunta alla fine". Di tutta risposta Molyneux ha affermato che "è stato folle non aver realizzato Fable 4".

Lo sviluppatore ha poi continuato dichiarando che "mi sarebbe piaciuto molto realizzare Fable 4 e lo studio ci ha provato a farlo. Dovremmo rimettere insieme il mio team originale per pensare realizzare qualcosa".

Secondo le ultime informazioni, infatti, il progetto è stato definitivamente annullato da Microsoft. Vedremo se in futuro ci saranno ripensamenti.

Continua a leggere

[wp_ad_camp_1]