È stato da poco rilasciato l'update 1.03 per The Last Guardian, con un peso di circa 167 MB. Non è stato ancora rilasciato il changelog, ma alcuni utenti hanno potuto riscontrare dei miglioramenti.

In particolare l'Update History di PlayStation 4 recita "Alcuni miglioramenti e fix sono stati effettuati", e i videogicoatori hanno potuto riscontrare che sono stati eliminati i prompt dei comandi e migliorata la deadzone della camera.

Inoltre, sempre secondo gli utenti che hanno aperto un post apposito su Reddit, sembra sia stato leggermente migliorato il frame rate. Attendiamo comunque il changelog ufficiale da parte di Sony.

The Last Guardian, l'ultima fatica di Fumito Ueda, è attualmente disponibile in esclusiva per PlayStation 4.

The Last Guardian: analisi tecnica del gioco durante gli anni

Digital Foundry torna ad analizzare The Last Guardian, l'ultimo progetto di Fumito Ueda esclusiva PlayStation 4. Nel video vengono messe a confronto le differenze grafiche avute tra le varie versioni di gioco.

Come tutti sappiamo il titolo ha avuto uno sviluppo di circa 9 anni, passando prima per PlayStation 3 per poi approdare definitivamente su PlayStation 4. Il video rilasciato dal canale tech mette a confronto proprio le differenze tecniche e grafiche che sono intercorse tra queste varie versioni.

Nonostante la durata di sviluppo, il gioco ha ricevuto nel tempo vistosi miglioramenti grafici anche se le texture e il mondo di gioco danno quella sensazione di "old-gen". Tutto sommato però, sempre secondo Digital Foundry, il titolo ne è uscito bene.

Vi lasciamo ora al video di analisi, augurandovi buona visione.

Fonte

[wp_ad_camp_1]