Dopo 10 anni di attesa finalmente The Last Guardian è giunto sulle nostre console.

Inutile dire che l’attesa è stata snervante, a volte anche insopportabile fino a portarci a pensare che non sarebbe mai arrivato ma dato che il giorno tanto atteso è qui è giusto prepararsi al meglio per questa nuova avventura.

In questo titolo noi vestiremo i panni di un ragazzino che appena sveglio si ritrova al fianco di una strana bestia dal nome Trico (tre Ico, non a caso il terzo gioco della casa di produzione e sequel spiritico appunto di Ico: Shadow of the Colossus) con cui dovremo stringere un legame per riuscire a capire il perché di quello che ci è successo e trovare un modo per andarcene dal posto in cui siamo.

the last guardian

Come gestire Trico in The Last Guardian

Una delle prime cose che possiamo notare di Trico è il comportamento che è molto simile a quello di un’animale da compagnia, e quindi molte volte ci troveremo spaesati dai suoi comportamenti - non se seguirete questi piccoli step.

Gli occhi di Trico potranno diventare di 3 differenti colori:

  • OCCHI VERDI: Trico si è affezionato a voi.
  • OCCHI BIANCHI o GIALLI: Trico è distratto
  • OCCHI ROSA: Trico è aggressivo, questo è un comportamento che capita quando siete troppo distanti dalla bestia e molte volte inizierà anche a emettere dei piccoli versi per farvi capire che nelle sue vicinanze è presente la zona per progredire nel livello.

Calmare Trico

Molte volte vedrete Trico distratto o pronto a prendere una strada sbagliata o diversa dalla vostra, per "azzerare" il comporamento dell'animale seguite dunque queste istruzioi

Utilizzate L1 per fare un focus con la telecamera sulla bestia, ora utilizzate le seguenti combinazioni di tasti per dargli dei comandi:

  • Premi R1: Chiama Trico
  • Tieni R1 + X: Seduto / Sgrida
  • Tieni R1 + O: In piedi / Loda
  • Tieni R1 + Triangolo: Lascia oggetto
  • Tieni R1 + Quadrato: Prendi oggetto

A cura di Simone Marullo

[wp_ad_camp_1]