Ci siamo, il momento che abbiamo tanto atteso in questi mesi è arrivato e finalmente Game Freak ha annunciato ufficialmente (sì, perché in via ufficiosa si conoscevano già assieme a tutto il Pokédex) gli ultimi stadi evolutivi degli starter di Pokémon Sole e Luna, i nuovi titoli di settima generazione.

Il trailer di annuncio è uno dei migliori mai pubblicati fino ad ora e l'annuncio delle ultime evoluzioni di Rowlet, Popplio e Litten non sono che la punta dell'iceberg visto che sono state annunciate tantissime e interessantissime novità.

Di certo Sole e Luna puntano a qualcosa di più rispetto a tutti gli altri titoli pokèmon pubblicati fino ad ora senza dimenticarsi degli allenatori più datati per i quali sono state riservate alcune sorprese eccezionali che non mancheranno di stupire ed emozionare anche il videogiocatore più duro.

Le ultime novità per Pokémon Sole e Luna

Iniziamo quindi con gli starter che hanno rivelato alcune sorprese interessanti ed inaspettate per quel che riguarda il loto typing.

Decidueye è il Pokémon Alifreccia di tipo Erba/Spettro che rappresenta, come si può benissimo immaginare, il terzo stadio di Rowlet. Presenta l'abilità Erbaiuto, classica per lo starter d'erba, e  una mossa esclusiva, Cucitura d'Ombra, di tipo Spettro che impedisce al bersaglio di fuggire o farsi sostituire.

Incineroar è il Pokémon Colpibassi di tipo Fuoco/Buio, una gioia per tutti coloro che non volevano vedere l'ennesimo tipo Lotta nel gruppo degli starter di tipo fuoco. Presenta la classica abilità Fuocoaiuto e una  mossa esclusiva, Braccioteso,  di tipo Buio che gli permette di infliggere danni ignorando le modifiche alle statistiche dell'avversario.

Primarina è il Pokémon Solista di tipo Acqua/Folletto e rappresenta il terzo stadio di una linea evolutiva che non in molti hanno apprezzato anche se forse con questo ultimo stadio Popplio ha iniziato a prendersi la sua personale rivincita. Presenta labilità Acquaiuto, tipica dello starter acquatico, e una mossa esclusiva, Canto Effimero,  di tipo Acqua che cura le scottature dei Pokémon colpiti.

Facciamo poi la conoscenza dei tre Tapu mancanti che rappresenteranno una vera e propria ventata di aria fresca per il competitivo visto le loro abilità fortissime che genereranno dei Campi particolari che, specie quello Psico, renderanno le battaglia incredibilmente interessanti.

Iniziamo proprio con Tapu Lele, il Pokémon Nume Locale di tipo Psico/Folletto con l'abilità esclusiva Psicogenesi che genera, appunto, un Campo Psico che ha l'effetto di potenziare le mosse di tipo Psico e di proteggere i mostriciattoli dalle mosse con priorità. Un'aggiunta che cambierà radicalmente il modo di lottare dei videogiocatori.

Tapu Bulu è il Tapu di tipo Erba/Folletto che con la sua abilità peculiare, Erbogenesi, è in grado di generare un Campo Erboso, un particolare terreno che abbiamo già avuto modo di conoscere in passato.

Tapu Fini è l'ultimo mancante al quartetto di Pokémon Guardiani di Alola, presenta il tipo Acqua/Folletto e l'abilità esclusiva Nebbiogenesi che genera, come si può intuire, un Campo Nebbioso che non darà altro che dimezzare il danno delle mosse Drago e proteggere gli alleati da Confusione e problemi di stato.

Facciamo poi la conoscenza di Cosmog, un pokèmon che nessuno si sarebbe aspettato di vedere presentato così presto visto che la sua posizione nel Pokédex è alquanto particolare, secondo il datamining della demo speciale di Pokémon Sole e Luna dovrebbe avere a che fare con Solgaleo e Lunala, i leggendari di copertina, e potrebbe essere addirittura una pre evoluzione degli stessi.

Sappiamo di lui che è di tipo Psico e che la Fondazione Æther sta conducendo delle ricerche su questo Pokémon singolare, e uno dei loro ricercatori gli ha dato il nome Cosmog.

E infine conosciamo il Persian di Alola che acquista il tipo Buio e poco altro.

Il trailer ci informa poi di una mossa Z peculiare per i Tapu, Collera del Guardiano, che infligge all'avversario il 75% dei suoi PS attuali, una mossa particolarmente forte e dall'animazione incredibilmente cattiva.

Scopriamo poi che in Pokémon Sole e Luna assisteremo alla nascita e alla formazione della Lega Pokémon quindi saremo testimoni di un evento più unico che raro che avverrà, con ogni probabilità, alla fine del gioco dopo aver completato il giro delle isole.

Veniamo infine alla novità che forse avrà fatto sobbalzare tutti sulle sedie: l'Albero della Lotta, un luogo in cui è possibile reclutare e sfidare alcuni allenatori fra cui Camilla, Lino e... Rosso e Blu.

Il trailer ci introduce questi due storici personaggi in maniera perfetta ammiccando a tutti gli allenatori più anzianotti che conservano nel cuore questi due personaggi che si spera abbiano un ruolo interessante nella creazione della lega pokémon.

[wp_ad_camp_1]