I colleghi di Polygon hanno deciso di mettere a confronto in un video la versione Xbox One di Gears of War 4 con quella della versione PC Windows 10.

Le differenze sostanziali si hanno, ovviamente, nella grafica e nella fluidità: la versione PC risulta quindi molto più fluida rispetto alla controparte Xbox One e maggiormente dettagliata per quanto riguarda textures, supersampling e antialiasing.

Ma i possessori di Xbox One S hanno una marcia in più rispetto ai possessori di Xbox One e PC, dato che loro hanno la possibilità di usufruire dell'HDR (assente nella versione PC) che rende il gioco molto più bello da vedere.

Vi lasciamo quindi all'attenta analisi dei colleghi, ricordandovi che Gears of War 4 è attualmente disponibile per Xbox One e PC Windows 10.

Gears of War 4: niente cross-play per il multiplayer competitivo tra Xbox One e PC

Gears of War 4 è già disponibile per coloro che hanno deciso di acquistare la versione Ultimate Edition, anche se il titolo potrà essere giocato ormai in poche ore anche per tutti gli altri.

I fan di Gears of War non vedono l'ora di provare il gioco sia su Xbox One che su PC, siccome il titolo fa parte del programma Xbox Play Anywhere. In teoria, i titoli XPA dovrebbero consentire il cross-platform multiplayer, ma Gears of War 4 non lo supporterà completamente, avendo limitato il cross play per la modalità competitiva.

Da quando è partito il programma Xbox Play Anywhere, questa è stata la prima limitazione consistente, siccome i titoli già in lista come ReCore e Forza Horizon 3 non offrivano alcun tipo di multiplayer competitivo.

In ogni caso possiamo ben capire la scelta di Microsoft: con mouse e tastiera si è più avvantaggiati nella mira rispetto al pad, e non sarebbe leale nei confronti dei giocatori su console. In futuro forse, chi giocherà su PC ma con un pad Xbox, potrà giocare faccia a faccia con i suoi amici su Xbox One.

Fonte