Sulla scia della presentazione della Daydream View di Google prima di oggi, la società di ricerca Superdata ha messo a punto le sue previsioni di vendite ufficiali sul PlayStation VR e dei suoi principali concorrenti, HTC Vive e l'Oculus Rift inclusi.

Nonostante il lancio verso la fine dell'anno, l'azienda sostiene che la nuova piattaforma di Sony supererà tutti gli altri headset VR, vendendo circa 2,6 milioni di unità nel giro di due mesi e mezzo. Una proiezione rialzista che comunque potrebbe risultare reale, considerando le 40 milioni di console vendute al momento.

Questo significherebbe che circa il 6% dei proprietari di PlayStation 4 potrebbe pensare di comprare il PlayStation VR. Per l'amor di prospettiva. il gigante della ricerca ha visto HTC Vive e Oculus Rift a 420,108 e 355,088 unità, rispettivamente nello stesso periodo.

"Questa rapida crescita deriva da una diffusa adozione di VR dagli utenti che utilizzano smartphone, e dai prezzi di mercato per gli headset sia per PC che console. Il mercato sarà attivo dal lancio di PlayStation VR questo mese di ottobre, ma anche con Project Scorpio di Microsoft nel 2017 - che offrirò la compatibilità con l'Oculus Rift".

"Ci aspettiamo che nel 2017 ci sia una grande scalata di posizioni per il dispositivo VR, anche grazie a questo tipo di dispositivi meno costosi e creati per una community vasta come quella del gaming console. Questo potrebbe comportare un aumento del prezzo di vendita medio tra il 2017 e il 2018".

playstation-vr

Resident Evil 7, la realtà virtuale in esclusiva su PlayStation VR per un anno

Per coloro che non attendo altro che cimentarsi nella realtà virtuale, Resident Evil 7 biohazard la supporterà, e secondo una immagine pubblicitaria di Sony, pubblicata su Facebook e riportata da un utente di Reddit, tale tecnologia sarà in esclusiva temporale per ben 12 mesi su PlayStation VR.

Come potete leggere infatti nell'immagine sottostante, "Residente Evil 7 biohazard sta arrivando nel 2017 e in esclusiva su PlayStation VR per 12 mesi". Non lascia nessun dubbio, al contrario degli attuali scarsi dettagli in merito a quali piattaforme VR supporterà a tutti gli effetti Resident Evil 7.

Fonte