Da quando è stato rilasciato nel 2013, The Last of Us è diventato uno dei videogiochi più popolari di sempre. In realtà, il suo status leggendario è confermato dal fatto che, tre anni dopo la release iniziale, il gioco è ancora considerato tra i migliori da un enorme numero di giocatori.

Oltre al valore tecnico e grafico, di reale sembra ci sia anche altro. A quanto pare, la narrativa di The Last of Us potrebbe risultare fin troppo verosimile.

Secondo alcuni scienziati invitati dalla società Welcome Trust, quello che accade poco dopo i primi minuti del gioco è possibile anche nella realtà. La situazione di panico è ovvia e l'epidemia causata da qualche tipo di fungo potrebbe colpire la popolazione mondiale, ma fortunatamente gli scienziati hanno confermato che, per quanto possibile, le probabilità sono decisamente basse.

Ironizzando sulla questione potremmo dire che chiunque abbia giocato a The Last of Us abbia un vantaggio? Scherzi a parte, fateci sapere il vostro pensiero.

the-last-of-us-left-behind

Come sarà The Last of Us su PlayStation Pro?

Durante la livescast dopo il PlayStation Meeting, dove è stata presentata PS4 Pro, l'Art Director Jan-Bart Van Beek di Guerrilla Games, il co-fondatore di Insomniac Games Brian Hastings e Lead Programmer Christian Gyrling di Naughty Dog hanno spiegato i vantaggi di della nuova console di Sony.

La cosa interessante e che la nuova PS4 Pro non sarà utile soltanto a chi utilizzerà pannelli in 4K, ma anche per chi vorrà sfruttare i classici TV Full HD standard.

Nel dettaglio, le tre software house hanno confermato diversi modi di sfruttare la console, a seconda del tipo di esperienza ricercata.

  • Jan-Bart Van Beek ha confermato che PS4 Pro è più potente di quasi due volte la PS4 Standard e che il 4K non sarà di certo nativo nei giochi AAA, ma ci si avvicina molto.
  • Brian Hastings ha invece confermato che la procedurà per utilizzare un massicco Anti-aliasing è comunque una mossa molto intelligente, così da riuscire a mostrare quello che più si avvicina al 4K nativo.
  • Naughty Dog ha invece parlato dell'HDR, che loro sicuramente sfrutteranno in futuro per avere un impatto visivo migliore.
  • Jan-Bart Van Beek ha spiegato che quando hanno visto Horizon: Zero Dawn su una TV 4K con HDR, sono rimasti a bocca aperta per quello che si poteva fare.
  • Ancora, lo stesso Jan-Bart Van Beek ha spiegato che il passaggio da Full HD a 4K, così come per PS4 standard e PS4 Pro, può essere simile a quello che fu il passaggio tra PS2 e PS3 in termini grafici.

Fonte

[wp_ad_camp_1]