Capcom ha confermato in giornata che Resident Evil 7: Biohazard non avrà microtransazioni, ma vi saranno bonus preorder e DLC legati all'ultimo capitolo di questa saga horror.

La conferma in tal senso arriva direttamente da un rappresentante della casa giapponese che ha infatti affermato: "anche se vi saranno oggetti bonus preorder e DLC disponibili all'acquisto per Resident Evil 7, non vi sarà alcuna microtransazione nel gioco".

I bonus preorder di Resident Evil 7: Biohazard includono una varietà di 'Survival Pack', ognuno dotata di una serie di elementi progettati per aiutare i giocatori a sopravvivere nel palazzo in cui si sviluppa la storia, tra cui munizioni per la pistola munizioni ed erbe.

Sembra vi siano disponibili anche una serie di monete, sebbene al momento non sia ancora chiaro come queste possano essere inserite nel titolo.

Ricordiamo infine che l'uscirà di questo videogioco è attesa per il prossimo 27 gennaio 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Resident Evil 7

Resident Evil 7: Biohazard, storyline e ambientazione

In seguito alla conferma da parte di Masachika Kawata che all'interno del titolo saranno presenti i combattimenti, di recente sono giunte nuove informazioni riguardo alla storyline e all'ambientazione di gioco.

Il nuovo capitolo del famoso survival horror di Capcom è stato recentemente valutato e ispezionato dall'ESRB e, grazie alla pubblicazione della descrizione ufficiale, finalmente possiamo affermare che il protagonista della nuova si chiamerà Ethan.

I giocatori si troveranno all'interno di un survival horror in prima persona nei panni di Ethan, un uomo alla ricerca di sua moglie, scomparsa in un tetro palazzo abbandonato che dovrà essere visitato da cima a fondo.

Nel corso dell'avventura, il protagonista dovrà armarsi anche di pistole, fucili, lanciafiamme, esplosivi e motoseghe al fine di eliminare le terribili creature mutanti.

Secondo quanto rivelato nella descrizione pubblicata dall'ESRB, i combattimenti saranno accompagnati in modo realistico da spari, urla di dolore ed effetti splatter, in modo tale da donare il massimo livello di paura, sconforto e gore.

Fonte

[wp_ad_camp_1]