In molti sono rimasti sorpresi dal fatto che durante la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Rio, al momento della sfilata nella quale sono apparsi personaggi appartenenti al mondo videoludico, mancassero rappresentanti dell'universo dei Pokémon.

MarioOlympics1_thumb

Il motivo per cui, al contrario, fossero presenti rappresentanti di Super Mario, Doraemon, Hello Kitty e Pac-Man, però, è stato presto spiegato da un addetto all'organizzazione della cerimonia.

Quando è stata organizzata la manifestazione, nel mese di gennaio, l'app di Pokémon GO non era ancora uscita sul mercato e gli organizzatori non avrebbero mai immaginato il successo planetario che la stessa avrebbe avuto.

Fonte

[wp_ad_camp_1]