La puntata di SmackDown Live andata in onda ieri notte in USA ha regalato agli spettatori un cumulo di emozioni, tra match, invasioni e altro.

Lo show blu della federazione sta cercando di offrire al suo pubblico un livello di spettacolo tale da non invidiare per nulla Raw.

Il match più importante della serata è stato sicuramente il main event: Dolph Ziggler, dopo l'impresa della scorsa settimana, dove si è laureato primo sfidante a SummerSlam per la cintura di WWE World Championship contro Deam Ambrose, ha compiuto un altro miracolo. Il "superfigo" ha infatti respinto l'assalto di Bray Wyatt, che ha preteso un match per mettere in palio il titolo di primo sfidante.

Dopo l'invasione di Raw di due giorni fa da parte di Randy Orton, che ha attaccato Brock Lesnar con una RKO, è stato il turno della "bestia" di invadere SmackDown e attaccare la "vipera". Il match di SummerSlam si preannuncia apocalittico.

Ecco tutti i risultati:

  • Bray Wyatt ha portato il buio durante il faccia a faccia tra Dean Ambrose e Dolph Ziggler
  • Apollo Crews batte Kalisto e Baron Corbin per diventare lo sfidante numero 1 per l'Intercontinental Championship a SummerSlam
  • Becky Lynch contro Eva Marie termina in un No Contest
  • American Alpha battono The Vaudevillains
  • AJ Styles e John Cena stipulano un match per SummerSlam
  • Randy Orton batte Fandango per squalifica; Brock Lesnar invade SmackDown Live
  • Rhyno effettua una "Gore" su Heath Slater nel backstage di SmackDown Live
  • Natalya contro Carmella termina in un No Contest
  • Dolph Ziggler batte Bray Wyatt e resta il contendente No. 1 per il WWE World Championship a SummerSlam

Fonte

[wp_ad_camp_1]