Il Comic Con di San Diego ci ha permesso di ammirare il nuovo Flash nel primo trailer di Justice League, in uscita l'anno prossimo. L'universo cinematografico DC sarà completamente slegato da quello televisivo appartenente alla CW, quindi nei panni del velocista scarlatto su grande schermo vedremo Ezra Miller e non Grant Gustin come nella serie televisiva "The Flash". Proprio Gustin ha commentato l'apparizione di Miller nel trailer.

"Sono completamente diversi", ha dichiarato l'attore riferendosi al costume indossato da Ezra Miller. "Voglio dire, era un po' che lo aspettavo, avevo sentito che sarebbe stato come in Injustice (videogioco picchiaduro sviluppato da NetherRealm Studios, che ha ispirato anche una serie a fumetti, ndr). Sono contento che siano differenti, però il nostro ha un tocco vintage che non credo sia stato fatto in qualsiasi altra versione del personaggio".

Gustin ha poi proseguito sulle differenze tra il suo Flash e quello del DCEU:

"Beh, a quel punto non mi sentivo come se stessi guardando il mio stesso personaggio. Perché, prima di tutto, si vede a malapena. Non è ancora il vero Flash. Sarà, probabilmente, qualcosa di diverso. E penso che Ezra sia un grande attore. Non mi viene da pensare 'Oh, che strano, sta interpretando il mio personaggio'! Anzi, sta interpretando un personaggio tutto suo. Sarà figo".

Voi cosa ne pensate? Preferite il Flash televisivo di Gran Gustin o quello cinematografico di Ezra Miller?

[wp_ad_camp_1]