Il presidente di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, è stato recentemente ospite dell'ultimo Playstation BlogCast, in cui ha parlato dell'ultimo E3 e dello stato dei lavori di The Last Guardian.

Yoshida ha dichiarato di aver parecchio apprezzato la conferenza di Sony, ricca di trailer e con poche chiacchiere al vento.

Quella sera ha apprezzato particolarmente l'orchestra, il reveal di Death Stranding, Crash Bandicoot e l'annuncio dell'uscita di The Last Guardian. Proprio per quest'ultimo, il presidente ha svelato che la decisione di rivelare la data di lancio all'E3 è arrivata dopo diverse discussioni con genDESIGN.

In quell'occasione il team si è mostrato sicuro di sé e quindi si è optato per dichiarare l'uscita ufficiale. Il gioco è, infatti, stato testato a lungo e adesso la software house è al lavoro per eliminare i bug e per rifinire il titolo.

Yoshida è solito provare personalmente e per diverse volte i progetti in sviluppo, ma ci sono delle eccezioni, dal momento che anche lui non vuole rovinarsi l'esperienza. Uncharted 4 è una di queste, così come The Last Guardian: Yoshida ha infatti piena fiducia in Fumito Ueda e inizierà il gioco solo dopo l'uscita che, ricordo, è fissata per il 26 ottobre 2016.

Fonte

[wp_ad_camp_1]