Mentre Microsoft ha parlato a lungo di Project Scorpio in occasione dell'E3, Sony si è limitata a confermare l'esistenza di PlayStation Neo senza, però, mostrare la console.

"Prima di tutto c'è un tempo per ogni cosa e in occasione dell'E3 avevamo un sacco di giochi in uscita per PS4 e PlayStation VR tra il 2016 e il 2017 su cui focalizzarci: non volevamo distogliere l'attenzione distraendo i fan con annunci hardware", ha dichiarato Jim Ryan, capo di Sony Europe.

"Ancora più importante, però, è il fatto che quando fai un annuncio del genere non ti puoi limitare a snocciolarne le specifiche tecniche ma devi dimostrare di cosa è capace Neo: quando avremo le applicazioni necessarie ve lo mostreremo".

Nonostante ci troviamo già nel secondo semestre del 2016, sembra che PlayStation Neo debba uscire proprio nel corso di quest'anno.

Fonte

[wp_ad_camp_1]