Siamo abituati alla figura di Phil Spencer dietro Microsoft oramai da anni, quello che non sappiamo è che nel 2004 Spencer pensava di lasciare la compagnia.

Apprendiamo questa storia da un'intervista di IGN con Ed Fries, Co-Creator di Xbox, che ci racconta alcuni retroscena di Microsoft.

"Quando decisi di lasciare Microsoft", ha raccontato Fries, "avevo 1200 persone che lavoravano per me. Una di queste ha bussato al mio ufficio e ha detto "Devo andare via anche io?", e questa persona era Phil Spencer".

"No Phil, ho detto, tu devi rimanere e rendere tutto questo migliore e così è stato".

[wp_ad_camp_1]