Recentemente sono stati rivelati i dati relativi agli early pre-order di Call of Duty: Infinite Warfare e i numeri sono nettamente inferiori a quelli del precedente capitolo.

La Activision, però, ha voluto precisare che le stime fatte non sono né accurate né rappresentative della situazione reale e che è necessario rimanere positivi a riguardo, guardando verso l'E3 e a quello che verrà presentato in tale occasione.

I numeri riportati, infatti, sarebbero decisamente troppo bassi per un brand come Call of Duty e il gioco, con molte probabilità, venderà un gran numero di copie.

Fonte

[wp_ad_camp_1]