Era stato annunciato alcune settimane fa e finalmente è online il primo trailer di Batman: The Killing Joke, l'adattamento animato di uno dei fumetti più conosciuti e acclamati da pubblico e critica, l'omonima opera firmata da Alan Moore e Brian Bolland.

Il trailer, per chi ha letto la versione cartacea, ripercorre alcuni dei momenti più iconici del fumetto e cita alcune delle citazioni più frequenti del folle Joker. A tutti, una volta nella vita, sarà capitato di vivere "una brutta giornata". Quel singolo episodio, secondo il clown, è capace di condizionare l'intera vita di un singolo individuo.

https://www.youtube.com/watch?v=ogyLrKsnQeE

La sceneggiatura di Batman: The Killing Joke si basa su questo semplice concetto, attraverso il quale gli autori hanno raccontato una delle possibili versioni - forse quella maggiormente riconosciuta come valida - delle origini della più grande nemesi del Cavaliere Oscuro.

Il film, che sarà rilasciato durante l'estate, vedrà nuovamente Kevin Conroy prestare la voce all'Uomo Pipistrello, così come Mark Hamill a doppiare Joker, Ray Wise per il commissario Gordon e Tara Strong per Barbara Gordon/Batgirl.

Batman: The Killing Joke, inoltre, sarà il primo film dell'universo di animazione DC Comics vietato ai minori.  Il capo della divisione animata DC ha infatti dichiarato che ai produttori è stata concessa la libertà di esplorare il lato più oscuro del fumetto di Moore e Bolland del 1988.

"Abbiamo incoraggiato il produttore Bruce Timm e il nostro team di restare fedeli alla storia originale, a prescindere dalla eventuale rating", ha dichiarato. "Killing Joke è venerato dai fan, soprattutto per i suoi temi maturi e le rivelazioni scioccanti. Abbiamo pensato che fosse nostra responsabilità presentare al nostro pubblico - ovvero la community degli amanti dei fumetti - un film d'animazione che rappresenti in maniera autentica una storia che conoscono fin troppo bene".

La premiere di Batman: The Killing Joke è attesa per il mese di luglio al Comic-Con di San Diego. Il film arriverà poi in formato home video entro la fine dell'anno.

[wp_ad_camp_1]