Patrice Désilets, creatore di Assassin's Creed, è finalmente riuscito ad ottenere i diritti per 1666 Amsterdam, titolo al quale stava lavorando prima di essere licenziato da Ubisoft.

La software house e Désilets sono giunti ad un accordo, e quest'ultimo ha ritirato la sua azione legale contro Ubisoft.

D'ora in avanti, al game designer spetteranno tutti i diritti legati al gioco, così come il pieno controllo del progetto.

Al momento, Désilets è impegnato nello sviluppo di Ancestors: The Mankind Odyssey, l'action creato assieme allo studio di Panache Digital Games.


Fonte

[wp_ad_camp_1]