Il nuovo titolo di Housemarque, Alienation, sarà disponibile da domani solo per PlayStation 4. Nell'attesa del lancio, potete leggere la nostra recensione e farvi un'idea del gioco che avrete la possibilità di acquistare a breve.

Di seguito, invece, potete trovare la video recensione di Alienation realizzata dal nostro video producer Fabio "Fabu" Alberti e dal sottoscritto - una bella opportunità per guardare il gameplay architettato dallo studio finlandese in azione e per non sorbirvi il malloppone scritto di cui sopra.

Se volete la sintesi dalla nostra recensione di Alienation, eccovi accontentati! Stiamo parlando di un gioco che non "reinventa la ruota ma si propone di offrire, partendo da una base molto solida, una gradevole variante per quanti amano il multiplayer cooperativo e le contaminazioni proprie di un genere, quello ruolistico, tipicamente lontano dai suoi canoni. Per una questione di originalità e brillantezza non è la stella più luminosa del portfolio PS4 ma, guardando al rapporto qualità/prezzo, è una valida alternativa alle produzioni tripla-A scatolate".

Non a caso l'abbiamo descritto come un incrocio tra nientemeno che Destiny e Dead Nation, precedente shooter cooperativo con visuale isometrica di Housemarque - il titolo che li ha riportati sotto i riflettori prima di Resogun.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube per tutti gli ultimi aggiornamenti dal mondo dei videogiochi e i video realizzati dalla ciurma di Videogamer Italia.

[wp_ad_camp_1]