Uno dei principali sceneggiatori di Half-Life e Half-Life 2, Marc Laidlaw, ha lasciato Valve ed ha preso una pausa dal mondo videoludico.

In una mail, Laidlaw ha dichiarato:

"Non sono più un dipendente di Valve a tempo pieno o part-time, non sono più coinvolto nelle decisioni della società, così come non ne sono più il portavoce e non sono a conoscenza di informazioni riservate, visto che non partecipo più da tempo allo sviluppo di videogiochi".

Le parole di Laidlaw arrivano dopo che molti portali gli avevano attribuito alcune dichiarazioni, nei mesi scorsi, riguardo alla possibilità di un prossimo annuncio di Half-Life 3, attesissimo dai fan ed al centro di moltissime speculazioni negli ultimi anni.

Laidlaw ha specificato di essersi ritirato, e di aver preso una pausa dal mondo videoludico, affermando di sentirsi un po' vecchio per sostenere il caos che comporta lo sviluppo di un videogioco.

Lo scrittore però non ha specificato se prima di lasciare la compagnia americana abbia lavorato alla stesura della sceneggiatura del fatidico terzo capitolo di Half-Life, e se Valve stia davvero sviluppando o programmando un nuovo capitolo della saga.

Fateci sapere cosa ne pensate, commentando questa news.

[wp_ad_camp_1]