Dietro alla localizzazione di Pokémon Ross e Blu c'è Satoru Iwata.

A rivelarlo è il CEO di The Pokémon Company, Ishihara, che ha svelato alcuni dettagli sul lavoro svolto da Iwata nelle prime versioni del gioco. Una storia ricca di inediti dietro le quinte sui due giochi che hanno dato il via a un vero e proprio fenomeno di massa.

"Nel 1998 nemmeno le persone che lavoravano in Nintendo erano a conoscenza del lavoro di Iwata, che all'epoca era presidente di HAL Laboratory. Mentre lavoravamo ad altri capitoli, Iwata prese in mano il codice di Rosso e Blu e diede indicazioni precise per la localizzazione in inglese", le parole di Ishihara dichiarate durate un'intervista a 4Gamer.

Come sottolineato dal CEO di The Pokémon Company, all'epoca Iwata era presidente di un'azienda. "Non vedi mai nessun presidente che analizza il codice" furono le parole storiche dichiarate dal presidente di Kadokawa Nobuo Kawakami.

[wp_ad_camp_1]