Un momento molto toccante dei The Game Awards 2015 è stato il tributo di Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America, alla memoria del compianto Satoru Iwata.

Fils-Aime, preceduto da un breve intervento del conduttore e produttore della serata Geoff Keighley, ha illustrato la visione di Iwata, espressa in tre delle cinque console di maggior successo nella storia dei videogiochi (tra cui DS e Wii).

A detta di Fils-Aime, Iwata aveva l'obiettivo primario di veder sorridere tutti gli utenti della Grande N e stupirli (come nel caso del nome "Wii"), e le sue capacità in ogni campo, dal software all'hardware fino agli affari.

Il tributo è stato seguito da un'esibizione live di Ben Harper.

[wp_ad_camp_1]