Direttamente dall'Eurogamer Expo Chet Faliszek di Valve ha detto la sua sul malessere generato dalla realtà virtuale.

Secondo Faliszek la colpa è degli sviluppatori.

"Ci sono persone che sono venute al nostro booth che non volevano provare le demo. Su dieci persone, alcune dicevano 'Inizierò a sentirmi male'. Questo è colpa degli sviluppatori", le parole di Faliszek, che poi ha rincarato la dose.

"Non è più colpa dell'hardware. Sono gli sviluppatori che compiono scelte sbagliate. È colpa loro. Nessuno dovrebbe sviluppare qualcosa che ti fa stare male".

Faliszek infine ha dichiarato che la tecnologia utilizzata da Valve e HTC funziona perfettamente ed evita il tanto odiato motion sickness, ovvero quella sensazione di nausea provata con i precedenti visori per la VR.

[header_banner]