Rainbow Six Siege non avrà alcuna modalità single-player, a quanto rivelato dall'art director Scott Mitchell.

Per chi vorrà giocare offline, l'unica possibilità rimangono gli scontri con l'intelligenza artificiale, i cosiddetti bot, per sessioni di allenamento che sbloccheranno gli stessi contenuti della modalità PvP.

"Potete personalizzare le partite, quindi questo è quanto stiamo offrendo per ciò che riguarda il lato single-player", ha spiegato Mitchell, come riporta Polygon. Ma "non ci sarà una story mode vero e proprio".

Vi piace questa nuova tendenza, accolta anche (per la natura stessa della serie) da Star Wars Battlefront e Call of Duty: Black Ops III su Xbox 360/PS3? Noi ne abbiamo parlato recentemente in uno speciale.

Compra Rainbow Six Siege su Amazon.

[header_banner]