Durante il recente evento Siggraph, Dan Ginsburg di Valve ha parlato della nuova API che coinvolgerà DirectX e Vulkan.

Ginsburg ha spiegato che la nuova API permetterà un accesso di basso livello alla CPU e alla GPU, che migliorerà le performance dei giochi. Ginsburg ha lavorato molto con Valve per Vulkan e non crede ci sia una ragione davvero valida per gli sviluppatori per realizzazione di DirectX 12.

"Credo che non ci sia una valida ragione per realizzare DirectX 12 quest'anno", ha spiegato Dan Gisnburg all'evento. "La motivazione è che Vulkan vi coprirà su Windows 10 e su tutte le classi di hardware e così ancora per tutte le altre piattaforme e l'IHV di cui abbiamo sentito. Metal è una piattaforma singola e Vulkan... andremo a supportare Windows 10, Windows 7, Windows 8 e Linux".

È da sottolineare che Ginsburg non è il solo ad avere questo parere, anche se in minoranza. Sempre più sviluppatori stanno cercando di supportare DirectX 12. Se volete dare uno sguardo all'intervento di Dan Ginsburg, potete farlo dando un'occhiata al video della conferenza al minuto 1:40.

[header_banner]