Al tempo di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes era stato promesso ai giocatori che il loro esborso sarebbe stato ricompensato in The Phantom Pain.

Venne riferito dallo stesso Hideo Kojima che gli utenti avrebbero avuto la possibilità di poter tornare, ad esempio, a Camp Omega.

"Le persone potranno tornare a Camp Omega in The Phantom Pain. C'è una grossa feature coinvolta, mai realizzata prima nell'industria dei videogiochi. Non voglio svelarne i dettagli, ma rimarrete sorpresi", questa la dichiarazione di Kojima.

Ovviamente la suddetta missione non è presente nel titolo. Il community manager Robert Allen Peeler ha risposto alle varie domande che gli sono state poste su Twitter dai giocatori affermando che Camp Omega sarà giocabile in Metal Gear Online.

"(Camp Omega) è una delle aree di missione in Metal Gear Online".

Sempre riferito a Camp Omega: "Ancora con questa domanda? Non è possibile giocare lì, come in Africa o Afghanistan ma i contenuti di Ground Zeroes vengono mostrati nel single-player", queste le traduzioni dei tweet di Robert Allen Peeler.

Inoltre,  il community manager ha confermato che al momento non sono in programma ulteriori DLC di storia.

"Non ho nessun contenuto di storia particolare da annunciare, no". Cosa pensate della scelta di Konami di non rendere giocabile Camp Omega in The Phantom Pain?

[header_banner]