Hideo Kojima accostato a Salvador Dalí, uno degli artisti più influenti del Novecento. È successo nel video “Interviews: Metal Gear Solid Legacy”.

Il paragone è nato dalla bocca e dalla mente di Nicolas Winding Refn, regista dell'acclamato Drive che è intervenuto così all'interno del filmato celebrativo:

"Hideo Kojima è il Dalì dei videogiochi".

Siete d'accordo con questa affermazione o pensiate sia esagerata? Fatecelo sapere nei commenti!

[header_banner]