Al producer di Techland Tymon Smektala piacerebbe lavorare a Dead Island 2 in caso di chiamata di Deep Silver.

Durante un'intervista con i colleghi di Videogamer.com, Smektala ha dichiarato che personalmente tornerebbe volentieri a lavorare sul franchise, in particolare sul secondo capitolo, al momento ancora senza una software house.

"Sì, lavorerei a Dead Island. Amo quel gioco. Non so se c'è uno sviluppatore così affezionato al franchise".

"Se Deep Silver mi contattasse per chiedere di lavorare a Dead Island 2? Accetterei subito. Amo Dead Island e penso che ci sia spazio sia per lui che per Dying Light", le parole di Smektala.

Dead Island 2 era in sviluppo presso la software house tedesca Yager, ma recentemente Deep Silver ha interrotto ogni collaborazione lo sviluppatore. Al momento il publisher non ha ancora deciso a chi affiddare il secondo capitolo della serie.

[header_banner]