La nuova patch di Rocket League punisce tutti i giocatori che abbandonano i match classificati.

Come riportato nel changelog, il primo giocatore che si disconnetterà non potrà partecipare al matchmaking per 15 minuti. Una "punizione" per evitare che le partite terminino in inferiorità numerica.

La patch 1.03 di Rocket League corregge inoltre diversi bug ed è già disponibile su PS4 e Xbox One.

[header_banner]