Deep Silver e inXile hanno annunciato l'arrivo di Wasteland 2: Director’s Cut su console next-gen il 16 ottobre.

La versione rimasterizzata di Wasteland 2 sbarcherà su Xbox One e PlayStation 4 con un nuovo sistema di illuminazione, nuovi modelli dei personaggi e nuove ambientazioni e texture.

Grandi novità sono previste anche per la revisione dell'audio, che include i voice-over del doppiaggio e l'effettistica sonora delle armi, mentre il sistema di gioco vede implementazioni nel bilanciamento dei combattimenti, cut-scene avanzate e l'introduzione dei nuovi sistemi denominati Precision Strike e Perk & Traits; anche la UI e il sistema di controlli sono stati rivistati per l'utilizzo del gioco su console.

Ecco le feature principali:

  • Director's Cut con revisione grafica e sonora.
  • Combattimenti tattici a turni contro criminali, mutanti e robot.
  • Strategia adattibile allo stile di gioco, con possibilità come quella di abbattere una serrature se non si riesce ad aprirla.
  • Trama articolata con un sistema di scelte e conseguenze della durata di 80-100 ore.
  • Enorme varietà di personaggi, aspetti del proprio ranger, abilità a più di 150 armi.
  • Design del gameplay in stile RPG aggiornato con uno stile moderno.
[header_banner]